lunedì 25 marzo 2013

Recensione di Guido Santorsola Vol.2 Solo Guitar Works di Antonio Rugolo. Stradivarius 2013




Torna la Stradivarius e torna la pregiata Guitar Collection diretta da Frederic Zigante con questo secondo volume di musiche registrate da Antonio Rugolo e dedicate alle opere per chitarra sola di Guido Santorsola, compositore argentino vissuto tra il 1904 e il 1994.
Nessun dubbio, nessuna esitazione nel definire questo cd una delle cose più belle ascoltate di recente nell’ambito della chitarra classica, Rugolo si conferma un interprete eccezionale non solo per quanto riguarda tecnica e capacità interpretativa, ma anche per la grande passione che dimostra di saper infondere in quello che ormai si delinea come un vero e proprio percorso stilistico nell’opera di Santorsola, percorso iniziato in “tempi non sospetti” con il cd “Guitarreo” e proseguito l’altro cd “Guido Santorsola”, percorso che raggiunge la piena maturità con questo terzo album sempre firmato Stradivarius.
C’era bisogno di un’opera omnia dedicata a Santorsola? La risposta è sì, specialmente se dietro a questi 65 minuti e 33 secondi di musica c’è dietro un lavoro di ricerca, di recupero e di “identificazione” svolto con tale passione e intensità e certosina abnegazione da parte del Maestro Rugolo.
Questa volta possiamo ascoltare: i 5 Preludios, il Vals Romantico, la Sonata nro5, le Three Airs of Court e il Ringraziamento and Tempo di Minuetto, opere che si snodano in un periodo temporale che va dal 19944 al 1981 e che testimoniano efficacemente l’ampio e durevole rapporto instaurato dal compositore argentino con la chitarra classica.
Disco già da mettere tra gli indispensabili del 2013 e che testimonia ancora un volta la bravura e l’intelligenza musicale di Antonio Rugolo. Se a questo aggiungiamo il bellissimo saggio contenuto all’interno del bel libretto, stile Stradivarius, a cura del Maestro Angelo Gilardino e l’eccellente qualità musicale curata da un altro grande chitarrista, il Maestro Davide Ficco …. che aspettate a investire, scrivo investire, qualche euro in questo ottimo cd? L’oggetto li vale tutti!
Posta un commento