domenica 10 marzo 2013

Guitars Speak secondo anno: Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music







Mercoledì sera su Radio Voce della Speranza

Confesso di aver sempre subito il fascino di una figura trasversale e "obliqua" come Brian Eno. Di recente sto notando una crescente attenzione da parte di esecutori di musica contemporanea nei confonti dei suoi lavori "ambient" targati anni '70. L'ensemble Icebreaker ha deciso di cimentarsi con una delle opere più belle di Eno, quella Apollo soundtrack realizzata per un documentario sui viaggi spaziali. Assieme a loro la slide guitar di BJ Cole. Le stelle e il cosmo sono in scena su Guitars Speak.

Recensione di Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music

Wednesday evening  9 PM on Radio Voce della Speranza

I confess I have always been fascinated by the  "oblique" Brian Eno. Recently I'm noticing an increasing attention from performers of contemporary music in the confront of his '20s Q"ambient"works. The ensemble Icebreaker decided to play one of the most beautiful works of Eno's Apollo soundtrack, made ​​for a documentary about space travel. With them the slide guitar of BJ Cole. The stars and the cosmos are on the scene of Guitars Speak.

Review of Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music



Posta un commento