lunedì 20 luglio 2009

Speciale Auand Records


Care Amiche e cari Amici, questa settimana il Blog si muoverà nei “dintorni” della chitarra con uno speciale dedicato alla casa discografica indipendente di jazz Auand. Da sempre il Blog ha dimostrato interesse anche per gli aspetti legati alla produzione, incisione e distribuzione dei cd, ho quindi pensato di farVi cosa gradita andando ad approfondire questo argomento grazie alla cortese collaborazione di Marco Valente, titolare della Auand, che ha accettato di buon grado di rispondere alle mie domande su come si sta evolvendo il mercato discografico, le nuove situazioni generate dalla crisi, dal download digitale e dal nuovo modo di approcciarsi alla musica da parte delle nuove generazioni. Spero troviate la cosa interessante e che apprezziate l’ottimo jazz della Auand Records .. alla fine, come diceva Duke Ellington, la musica appartiene solo a due generi: quella buona e quella cattiva e qui di buona musica ce n’è davvero tanta!

Empedocle70
Posta un commento