lunedì 4 aprile 2011

Matteo Rigotti: Biografia


E’ nato a Verona nel 1980.
Ha intrapreso lo studio della chitarra con il M° Mariano Andreolli, sotto la cui guida si è diplomato.
Ha appronfondito anche lo studio della composizione con il M° Nicola Straffelini.
Successivamente si è laureato a pieni voti in chitarra presso il Conservatorio “F. Bonporti” di Trento al Biennio Superiore ad Indirizzo Concertistico - Cameristico, con una tesi-concerto sulla musica per chitarra del compositore ceco Jan Novák.
Nel 2009 ha conseguito la laurea specialistica in Didattica Strumentale presso il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano con una tesi dal titolo “Lettura a prima vista nella didattica per chitarra”.
Ha frequentato, in qualità di allievo effettivo, masterclass con musicisti di fama internazionale quali Oscar Ghiglia, Massimo Lonardi, Andrea Dieci, Lorenzo Micheli, Giulio Tampalini, Piero Bonaguri, Paolo Cherici, Florindo Baldissera, Leopoldo Saracino, Simone Fontanelli.
Studia presso l’Accademia della Chitarra di Brescia al Corso Superiore Concertistico con il M° Giulio Tampalini, approfondendo il repertorio solistico.
Svolge attività concertistica come solista e in varie formazioni cameristiche, principalmente nel Duo Lumen con il chitarrista Mauro Tonolli, con il quale si sta perfezionando presso l’Accademia “G. Regondi” di Milano sotto la guida dei maestri Andrea Dieci e Bruno Giuffredi.
Accanto all’attività di chitarrista, si dedica alla composizione principalmente per chitarra.
E’ autore di a-b-c-d pour guitare e di Nox Inquieta, opere con cui ha ricevuto un’eccellente segnalazione artistica nell’ambito del concorso internazionale di composizione per chitarra Guitar Symposium 2007 e 2008 e pubblicate dalle Edizioni Musicali Bèrben.
Altre sono le opere pubblicate presso la medesima casa editrice: Quattro Minuetti di W. A. Mozart trascrizione per chitarra, Sonatina I di W. A. Mozart trascrizione per due chitarre, Mallorca op. 202 di I. Albéniz trascrizione per due chitarre, Pavana-Capricho op. 12 di I. Albéniz trascrizione per due chitarre, Duettando-Sei composizioni facili per due chitarre.
Recentemente ha iniziato una nuova collaborazione editoriale con le Edizioni Musicali Glissato per le quali ha pubblicato il suo ultimo lavoro “Dieci Miniature per Chitarra”.
E’ docente di chitarra presso Scuole Medie ad Indirizzo Musicale.
Suona chitarre Woodfield e Lovadina.

Posta un commento