domenica 18 novembre 2012

I VIAGGI DI DONNA SIMPLICIO

I VIAGGI DI DONNA SIMPLICIO

Teatro Alfieri - Torino
dal 12 al 16 novembre ore 12,45
dal 19 al 23 novembre ore 21

Monologo musicale di Maria Paola Colombo

Adriana Innocenti, Donna Simplicio
Gilbert Impérial, chitarrista


Musiche di Isaac Albeniz, Manuel de Falla, Augustin Barrios-Mangoré, Carlos Gardel, Hector Ayala, Benjamin Britten

I viaggi di Donna Simplicio narra le avventure della splendida chitarra Miguel Simplicio n. 48, gli incontri e le musiche che hanno scandito la sua vita. Una storia d'amore che è anche un omaggio alle sei corde e a un grande liutaio.

Un monologo che diventa dialogo, tra la voce narrante della Innocenti che si fa chitarra e la voce dello strumento stesso che irrompe in scena, con le musiche interpretate da Gilbert Impérial. Un monologo inconsueto a due dimensioni, parola e melodia, per un'unica voce: quella della chitarra.


GLI INTERPRETI

Donna Simplicio
Nasce nel 1938 al numero 110 di Paseo San Juan a Barcelona. Dopo un breve periodo nella bottega di suo padre Miguel si trasferisce in Argentina. Frequenta numerosi musicisti e da subito si afferma per la bellezza del suo suono: profondo, lirico, caldo. Per numerosi anni si dedica ad accompagnare la voce dei gauchos viaggiando nella pampa argentina finché insieme al chitarrista Juan Navarro si stabilisce a Mar del Plata. Viaggia spesso in Uruguay dove, dopo la morte di Juan, si ritira dalle scene per lunghissimo tempo.
Torna in Europa e si trasferisce in Italia dove, quasi completamente
distrutta dall'umidità del clima uruguayano, viene curata e accudita dal giovane liutaio Gabriele Lodi che, con un lungo lavoro di restauro, restituisce nuovo
vigore alla sua voce dandole la forza di calcare nuovamente le scene. Attualmente vive ad Aosta e viaggia in tutto il mondo insieme a Gilbert Impérial per cantare, con la sua voce calda e profonda, la musica che da sempre accompagna la sua vita.

Adriana Innocenti
Pietra miliare del teatro italiano, ha studiato all?Accademia Luigi Rasi del Liceo Cherubini, insieme a Giorgio Albertazzi e Franco Zeffirelli e successivamente all'Accademia d'Arte Drammatica di Roma diretta da Silvio D'Amico. Nel dopoguerra, sapendo anche ballare e cantare, entra in rivista con Wanda Osiris, Walter Chiari, Renato Rascel, Erminio Macario e nelle compagnie di Garinei e Giovannini. Viene scritturata da Vittorio Gassman per due anni in Ornifle di Anhouil e Oreste di Alfieri. Forma compagnia con Elsa Merlini rappresentando solo e soltanto novità di autori italiani. Con Eduardo De Filippo rappresenta in napoletano De Pretore Vincenzo e con Vittorio De Sica Liolà di Pirandello in girgentino dell'ottocento. Dopo varie collaborazioni con i Teatri Stabili di Trieste, Torino, Catania e con il Piccolo Teatro di Milano, forma a Torino la nuova Compagnia dei Quattro "Valeria Moriconi, Paolo Ferrari, Mario Scaccia, Adriana Innocenti& quot; diretta da Franco Enriquez e Lele Luzzati come scenografo. Nel 1984 fonda a Milano con Giovanni Testori la Compagnia degli Incamminati. A Roma con Maurizio Scaparro e Piero Nuti fonda il Teatro Popolare di Roma che nel 1999 si unisce a Torino Spettacoli dove a tutt'oggi continua il suo lavoro di interprete e di regista. Nel dicembre 2008 viene presentato alla Fiera del Libro di Roma il suo "Adriana Innocenti a piedi nudi nel teatro", una raccolta di aneddoti e situazioni di vita di un'artista che consapevolmente ha saputo usare e sfruttare quella "santa molecola" scoperta da Rita Levi Montalcini. Per informazioni più dettagliate, consultare l'Enciclopedia dello Spettacolo (Garzanti), il Dizionario dello Spettacolo del '9oo (Baldini & Castaldi) e l'Enciclopedia (Rizzoli-Larousse).

Gilbert Impérial
Nato ad Aosta, Gilbert Impérial ha compiuto gli studi musicali presso l'Istituto Musicale della sua città e ha perfezionato la sua formazione in Germania (Hochschule der Kunst Wurzburg) e Svizzera (Haute école des Arts de Berne). Ha una intensa attività concertistica come solista e negli ultimi anni è stato ospite di prestigiose istituzioni musicali in Cina, Corea, Giappone, Svizzera, Argentina e Brasile. Gilbert collabora inoltre con varie formazioni cameristiche e orchestre: Orchestra sinfonica Nazionale della RAI, Verbier Festival Orchestra, Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi, Orchestra Filarmonica A. Toscanini di Parma, Ensemble Contrechamps, Fiarí Ensemble. Nei suoi concerti Gilbert affronta
repertorio di ogni epoca, con particolare interesse per il repertorio contemporaneo e cameristico e spesso, nelle sue esibizioni, alterna la chitarra classica e la chitarra elettrica. Le sue esecuzioni sono state trasmesse da RaiTre, RadioTre, dall'emittente svizzera “Télevision de la Suisse Romande” dall'emittente tedesca Bayerische Rundfunk e dalle televisioni di stato Vietnamita e Cinese. Ha vinto numerose borse di studio e concorsi internazionali di interpretazione musicale sia in Italia che all'estero. Dall'A.S. 2003/2004 è docente di chitarra nella sezione SFOM (Scuola di Formazione ed Orientamento Musicale) della “Fondazione Istituto Musicale della Valle d'Aosta”. Come insegnante inoltre, ha tenuto masterclass in vari conservatori in Cina, Corea, Argentina e Francia.
Gilbert ha pubblicato un CD dedicato alla musica da camera di Niccolò Paganini e un DVD "Another Possibility" dedicato alla musica per chitarra sperimentale e contemporanea.


L'AUTRICE
Maria Paola Colombo
Maria Paola Colombo è nata in provincia di Milano nel dicembre 1979. Ha vissuto tra Lombardia, Puglia e Piemonte. Attualmente si occupa di gestione risorse umane per un importante istituto di credito. Collabora con Nuovi Argomenti. Con "Il negativo dell'amore" (Mondadori), suo primo romanzo, ha vinto il premio Flaiano per la letteratura 2012.
Associazione culturale musicale Notations - Fraz. Venoir 30 - 11010 Aymavilles (AO) - info@notations.it
Posta un commento