mercoledì 29 maggio 2013

Guitars Speak secondo anno: The Gnostic Preludes di John Zorn



Questa sera su Radio Voce della Speranza


John Zorn è un famoso compositore / improvvisatore /sassofonista newyorkese. I più lo conosceranno per i suoi lavori sulla musica ebraica con il progetto Masada e per il super-gruppo Naked City. Ma Zorn è tante cose assieme,un vero autore postmoderno in grado di miscelare tra loro stili, influenze, generi e idee completamente diverse. Ha scritto diverse cose per la chitarra e una delle più recenti è questo cd intitolato The Gnostic Preludes per trio (chitarra elettrica/arpa/vibrafono) che vede il gradito ritorno del grande Bill Frisell.

This evening  9 PM on Radio Voce della Speranza

John Zorn is a famous composer / improviser / saxophonist from New York . Mostly known for his work on Jewish music with the project Masada and the super-group Naked City. But Zorn is so many things together, a true postmodern author capable of mixing between different styles, influences, genres and  ideas. He has written several things for the guitar and this is one of the latest CD called The Gnostic Preludes for trio (guitar / harp / vibraphone) which sees the welcomed return of the great Bill Frisell.

You might be interested to:

Recensione di The Gnostic Preludes di John Zorn, Tzadik 2012
Review of The Gnostic Preludes by John Zorn, Tzadik 2012
Nonesuch and Tzadik Simultaneously Release Pat Metheny’s Recording of John Zorn’s "Tap: The Book of Angels, Vol. 20" on May 21


Posta un commento