martedì 9 ottobre 2012

Irid in concerto domenica 14 MiTiCi in BLOOM


 FONDAZIONE MILANO in collaborazione con Bloom presenta:
MiTiCi in BLOOM

Installazioni, film, performance, teatro e musica +  aperitivo con incursione letteraria
14 OTTOBRE 2012 dalle 17.00 - ingresso libero@ Bloom Via Curiel 39 Mezzago

MiTiCi 
UN PERCORSO PER LA CREATIVITA’
Il Parco dei Talenti Creativi di Fondazione Milano®  - progetto vincitore del bando Lombardia Eccellente - 
ha offerto, nell’ambito delle arti performative e dei nuovi linguaggi, un sistema di sostegno a giovani creativi
nel momento di passaggio dalla formazione 
all’attività professionale. 
Percorsi formativi specifici, un contributo concreto alla produzione artistica,
la creazione di un sistema di relazioni con il settore produttivo e l’appuntameno con il pubblico,
attraverso il 
Festival MiTiCi  sono i suoi punti di forza.
domenica 14 Ottobre alcuni dei progetti di MiTiCi realizzati nel 2011/12 
verranno esposti e presentati al Bloom di Mezzago
INSTALLAZIONI
LA CARNE CHE SIAMO di Agugliaro, Tarabotti, Vistrè
Cosa racconta di noi un piatto di carne? Tradizioni antiche, domeniche in famiglia intorno a un tavolo. Ma racconta anche, nell'ultimo secolo, la storia di un benessere artificiale, che ha imposto enormi sacrifici umani e ambientali per poter essere alla portata di tutti. Una video-installazione per dire che la carne che mangiamo racconta del rapporto con ciò che ci circonda e con noi stessi.
GROWING GREEN - I GIARDINI DELL'IMMAGINARIO di Francesca Dainotto e Serena Cattaneo
è un progetto di ricerca aperto che indaga le possibili forme di relazione tra uomo e vegetazione nello spazio pubblico urbano.
Attraverso immagini e parole Growing Green presenta al Bloom una serie di suggestioni minime, per
stimolare uno sguardo diverso sulla vegetazione delle nostre città. Dall'esplorazione spaziale di "giardini"
esistenti, spazi verdi progettati ed erbe spontanee fuori posto, alla creazione di piccole aree temporanee di
verde pubblico, per vedere con occhi nuovi quello che circonda.
SPILLI | INGESSATURE COLLETTIVE
l'installazione si compone di ingessature, frutto di un atto collettivo di "psicomagia" finalizzato a traslare ed esorcizzare
 il dolore privato in un'azione condivisa e pubblica.
Contemporaneamente sarà proiettato il video della performance durante la quale le sculture sono state create.
TEATRO ore 17.30
IL RIFIUTO DEI RIFIUTI - LA RIVOLTA PACIFISTA DI BUSCATE
 di Nora Picetti 
1991 la Regione Lombardia, in piena emergenza rifiuti, tentò di far costruire a Buscate, un paese della provincia di Milano di appena 5000 abitanti una discarica. La popolazione si mobilitò dando vita ad una strenua battaglia ambientalista di rilevanza nazionale da cui è nata la legge regionale del 18 aprile 1992 sulla raccolta differenziata.
PERFORMANCE ore 18.30
S. M. / IMPIEGO DI ENERGIA VOLTO AD UNO SCOPO DETERMINATO
 di Corbella, Rho, Tarabotti
il tema del lavoro viene indagato attraverso le dinamiche che lo animano.
Il lavoro è fatto di movimenti, è identificato da gesti, è corpo, passi, ritmo, danza.
MUSICA>> VISUAL CONCERT ore 19.30
IRID
 . di Silvia Cignoli e Andrea Tremolada
E' la realizzazione scenica di un potenziale che trascende le note scritte su uno spartito.
E' ciò che la musica chiede all'immaginazione di chi la propone. è sinestesia.
FILM>> CORTOMETRAGGI ore 20.30
SILENZIOSA-MENTE
 di Alessia Travaglini
Animazione 2D: una Alice, in cui il mondo delle meraviglie è rappresentato dai tormenti che la Ragazza dai Capelli Rossi
 vive all'interno di uno spazio popolato da strani personaggi e figure simboliche
che trasfigurano la società attuale e le forme di comunicazione.
THE MORGUE di Daniele Natino
Un giovane ragazzo si risveglia di soprassalto in un obitorio.
L’unica persona con cui riesce a parlare è il custode del posto, che molto compostamente, come se nulla fosse, conversa con il ragazzo che disperatamente gli chiede aiuto. Con molta logica ecalma il custode convincerà il ragazzo del fatto di essere morto e lo accompagnerà fino all’ultimo atto della storia...

* * *
APERITIVO | food&book ore 18.00
APERITIVO CON PRESENTAZIONE DEL LIBRO
 "OGNI SPECIE DI LIBERTA'" 
dall'ultima isola-carcere d'Italia il veterinario Marco Verdone
-insieme ad altre autorevoli voci - pone le basi per un nuovo patto tra uomini e animali.
Ci racconta il miracolo dell'incontro tra detenuti e animali, anime "recluse" ma su quest'isola più libere. 
E ci fa sognare un mondo futuro senza gabbie o prigioni, dove l'uomo scelga di non uccidere più i suoi "compagni di viaggio".
Posta un commento