lunedì 26 dicembre 2011

Bruskers: Biografia


La formazione dei Bruskers è costituita dai modenesi Matteo Minozzi ed Eugenio Polacchini. La singolarità di questo duo chitarristico sta nell’accostamento dei due mondi musicali propri della formazione dei due chitarristi: di stampo classico per Polacchini, moderna per Minozzi. Da questo contatto emerge uno stile frutto di un insieme di idee, sonorità, fraseggi e ritmiche estremamente eterogenee ma legate da una visione comune che ha l’obiettivo di eliminare ogni contrasto.

I Bruskers compiono i primi passi nel 2003 come artisti di strada partecipando a diversi festival internazionali in Italia e all’estero. Negli anni successivi diversificano la loro proposta musicale adattandola ad un ascolto più attento ed esigente, portandoli ad esibirsi presso auditorium e teatri. Recentemente sono stati invitati a partecipare a festival chitarristici internazionali (Arte a 6 Corde, San Benedetto Acoustic Guitar Festival, Acoustic Franciacorta). Hanno all’attivo collaborazioni con attori, tra cui spicca quella con Ivano Marescotti.

Nel 2009 i Bruskers registrano il loro disco "Guitar Sketch", ristampato nel 2010 per l’etichetta specializzata “Fingerpicking.net”, direttamente collegata al portale italiano della chitarra acustica frequentato da professionisti e appassionati in Italia e nel mondo. I Bruskers inoltre collaborano attivamente con questo portale web realizzando articoli e video dimostrativi o didattici. Il disco “Guitar Sketch” è stato recensito dalla stampa specializzata italiana (Chitarre, Axe Magazine) e da siti web nazionali ed esteri (USA, Francia, Canada).
"Guitar Sketch" è stato venduto in tutti i paesi europei, USA, Canada e Giappone.

Nel Dicembre 2011 pubblicano sempre con l'etichetta "Fingerpicking.net" il loro ultimo disco, intitolato "Addition".

I Bruskers hanno suonato in Italia, Francia, Germania, Spagna, Austria, Belgio, Ungheria e Portogallo, in duo o come solisti della Lybra Guitar Orchestra, l’orchestra di chitarre di cui fanno parte, diretta dal Maestro Mauro Bruschi.

Dal 2011 Eugenio Polacchini e Matteo Minozzi sono endorser ufficiali per l'azienda svizzera specializzata nell'amplificazione di strumenti acustici "Schertler".

Posta un commento