lunedì 20 giugno 2011

Dora Filippone: biografia


Dora Filippone è da anni un'importante figura professionale per la sua specializzazione nell'esecuzione del repertorio d'opera, sinfonico e cameristico in cui la chitarra e il mandolino (strumento che suona da virtuosa) fanno parte dell'organico.
Collabora stabilmente con l'orchestra del Teatro Regio di Torino e con il "Divertimento Ensemble" di Milano, con il Carlo Felice di Genova, l'orchestra Marchigiana, l'Arena di Verona partecipando ad importanti produzioni concertistiche e discografiche.
Ha accompagnato quindi cantanti famosi tra i quali Cathy Berberian, Rockwell Blake, Renato Bruson, Josè Carreras, Luisa Castellani, Angela Ghiorghiu, Philip Landrige, Luciano Pavarotti, Ruggero Raimondi, e molti altri. Ha suonato anche con direttori quali Roberto Abbado, Yuri Ahronovitch, Bruno Bartoletti, Luciano Chailly, Bruno Campanella, Gianluigi Gelmetti, Eliau Inbal, James Levine, Andrea Noseda, Peter Maag.

E' invitata stabilmente dal Divertimento Ensemble a partecipare ad importanti esecuzioni di brani di musica contemporanea come "The Yellow Shark" di Frank Zappa per la Stagione da Camera del Teatro alla Scala, la Serenata di Arnold Schönberg per la Biennale Musica di Venezia (in occasione dell'omaggio dedicato al compositore) e registrato per la Stradivarius il Radio-dramma di Bruno Maderna "Don Perlimplin" con l'attore Carlo Cecchi. Nel 2004 esecuzione a Milano con l'opera Mare Nostrum di M.Kagel alla presenza del compositore e nel 2005 in prima italiana alla Biennale Musica di Venezia in forma scenica.

I suoi interessi spaziano dalla musica antica (è diplomata in musica corale) a quella contemporanea e la sua attività rispecchia la sua personalità ecclettica (laurea presso il DAMS di Bologna) non solo attraverso la sua consolidata carriera di musicista ma anche come organizzatrice di eventi musicali: Hymnen di K.Stockhausen per il Lingotto, "I love Torino" per l'Assessorato al Turismo, ecc. Ha fondato il FFFortissimo e il PPPianissimo Guitar Ensemble.

Le sue esecuzioni sono registrate da: RAI1, RAI3, Televisione Svizzera, Radio Innsbruck, Radio France, RNE (Radio Nazionale Spagnola), Intervision (Televisione dell’Unione Sovietica e paesi dell’Est), per radio-televisioni argentine e brasiliane, per la televisione giapponese.

Ha suonato con Cathy Berberian, Alessandro Specchi, Roberto Fabbriciani, Georg Mönch, Ciro Scarponi,. Elena Casoli, il Quartetto Arditti, il Quartetto Voces, il Quartetto di Torino.

Ha effettuato tournées in tutta Europa, in Sud America, Africa, Stati Uniti, Giappone, Australia, Cina: Centre Pompidou (Paris), Lehman College (New York), Teatro Colon (buenos Aires), Kleine Musikhalle (Hamburg), Gaudeamus (Amsterdam), Settembre Musica (Torino), Teatro alla Scala (Milano), Festival Pianistico di Bergamo e Brescia, ecc.

Tra le sue collaborazioni spiccano quelle con l'orchestra RAI di Torino, Milano, e Roma, Pomeriggi Musicali, Orchestra Svizzera Italiana, Orchestra del Teatro La Fenice, Arena di Verona, Il Carlo Fenice di Genova e diversi Ensemble italiani e stranieri.

Il suo repertorio spazia dalla musica dell'800, con particolare interesse per inediti di quel periodo, a quella d'avanguardia.
Ha presentato prime esecuzioni assolute o italiane di numerosi compositori italiani e stranieri tra cui Berio, Correggia, Castagnoli, Donatoni, Ferrero, Henze, Maderna, Petrassi, Scelsi, Solbiati.
Ultimamente è stata invitata per le esecuzioni di lavori H.W.Henze in prima esecuzione italiana presso il Carlo Felice di Genova , con l'Arena di Verona per la Biennale Musica di Venezia e nella recente "Elegia per giovani amanti" per la stagione d'opera del Teatro "Muse" di Ancona.
Nel 2008 è stata nuovamente invitata dal Teatro "Muse" di Ancona. Per la prima esecuzione italiana di "Neues von Tage" di P.Hintemith con la direzione di B.Bartoletti.
E' attualmente titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio "A.Vivaldi" di Alessandria dopo aver iniziato la sua attività didattica giovanissima presso il Conservatorio di Milano.

Discografia: Gioacchino Rossini "Il Barbiere di Siviglia" e Gaetano Donizzetti "Don Pasquale" (NUOVA ERA), Bruno Maderna "Don Perlinplin" (STRADIVARIUS), Cathy Berberian I tesori della Radio Svizzera (ERMITAGE), RAI 3, Edizioni ERI, DDT, DECCA.
E' appena uscito un doppio CD per la NUOVA ERA dedicato a Francesco Molino, compositore piemontese della fine del '700 con opere da camera e concerti per orchestra.
Nel 2009 è stata invitata a Dresda in qualità di solista per l'esecuzione del Concerto per ch, fl e orch di Carulli, con l'orchestra del Teatro.
Nel 2010 ha partecipato all'incisione discografica di un CD dedicato a Mozart per la Deutsche Grammophon.
Posta un commento