martedì 26 giugno 2012

Elena Càsoli Corsi di Chitarra a Pitigliano 14-19 luglio


BASSA_RIS-477-02.02.11
Foto Vico Chamla



Sperimentazione, ricerca, collaborazioni con compositori, concerti, teatro musicale, chitarra classica, acustica, elettrica, arciliuto, p’i’p’a’ cinese, strumentazioni elettroniche, multimediali, impiego di prototipi tecnologici, frequentazione di linguaggi diversi, ri reperetorio o inediti, di confine.
Questi  i materiali e gli ambiti  nei quali si incontra Elena Càsoli, interprete di nuove invenzioni per i suoi strumenti.
E’ ospite di festival internazionali europei, americani e giapponesi, come solista (Australia-Melbourne Festival, Hamburg Festspiel, Saitenfestival Bern, Prague Premieres, Biennale Venezia, Dresdner Musikfestspiel, MilanoMusica, Universidad de los Andes Bogotà, Singapore Int. Guitar Festival, Liten Gitarrakademi Ingesund, Milano Musica), con orchestre sinfoniche (Mahler Chamber Orchestra, Orch. Naz. RAI, Camerata Bern, Concerto Budapest), In duo con Jürgen Ruck (Magnus Haus Berlin, Münster Festival, Dampfzentrale Bern), in collaborazione con ensembles (Divertimento Ensemble, Ensemble Modern, Sentieri Selvaggi)  e studi di informatica musicale (Agon-Milano, Akademie der Künste-Berlin, DIST/Genova).
Ha inciso per RivoAlto (M. Giuliani), Dabringhaus&Grimm (H. W. Henze), Larecords, BMG Ricordi (A. Guarnieri), LArecords, Victor Japan (K. Emerson/M. Pisati ZONE-Tarkus), Col Legno, Velut Luna (N. Campogrande), Stradivarius (StrongStrangesStrings,  Changes-Chances, G. Kurtàg), HKB (H. J. Hespos).
Ha realizzato video e dvd con Vortice/Spi-G.Di Capua (S. Reich, M.Pisati, M.Tadini), Gog/DIST Genova-M. Ricchetti, Else/Limen (L'Anello Forte), Al Gran Sole-F. Leprino (Un Gioco Ardito D.Scarlatti/M.Pisati) LimenMusic  (E.Morricone, S. Bussotti).
Nel 2009 Al Gran Sole ha prodotto e  realizzato un film documentario di Francesco Leprino a lei dedicato, intitolato “Nelle Corde di Elena”.
Nel 2010 ha partecipato alla realizzazione di un film documentario sempre di Francesco Leprino dedicato all’Arte della Fuga di J.S.Bach.
Si è formata con Ruggero Chiesa e Oscar Ghiglia.
Dal 1994 collabora come giornalista con la rivista musicologica di liuto e chitarra Il Fronimo.
Dal 2002 è docente di Chitarra e Interpretazione della Nuova Musica presso la Hochschule der Künste di Berna e tiene masterclasses in Italia e all’estero.
“Un’interprete capace di fornire un’immagine composita e stratificata della chitarra contemporanea, in equilibrio tra lettura del passato e interesse non convenzionale nei confronti della produzione contemporanea. (…) Tra sue mani chitarre classiche e chitarre elettriche si mettono a confronto in una naturale convivenza tra tradizione classica e Nuova Musica” (Strumenti Musicali)
“Elena Càsoli is a very good player of the battery of instruments she deploys, skiful in collaborating with prepared tapes, and adventurous in her choice of programme” (Grammophone)
“E.C. ci accompagna nel caleidoscopico mondo della Nuova Musica: con virtuosistica versatilità e mirabile capacità mimetica la chitarrista spazia con disinvoltura dalle architetture minimaliste di Steve Reich agli affascinanti colori di Toru Takemitsu (…) In un ambiente sonoro creato con le più moderne tecnologie, i percorsi si intrecciano, i linguaggi si sovrappongono e l’ascoltatore si trova immerso in un mondo a metà strada tra reale e virtuale, ma che pulsa di energica e vitale musicalità. Strong ma intelligenti, Strange ma suggestive, Strings comunque.” (Amadeus)
“Forse nemmeno i praticanti di chitarra  immaginano con quale rapidità si continuino ad evolvere la tecnica  e la letteratura di questo strumento (…) ma una cosa è certa: Elena Càsoli si conferma  la più affidabile  interprete   italiana  per questo repertorio” (Corriere della Sera).

Elena Casoli - Giuseppe Antonio Brescianello - Partita XV


Classe di Chitarra
Periodo:  dal 14 al 19 Luglio 2012
Quota di partecipazione: € 380 (di cui € 130 quota di iscrizione)
Posta un commento