lunedì 22 novembre 2010

Frammenti: Irene e Silvia


Silvia nasce nel 1986 a Roma, mentre Irene già da tre anni scorrazza per la riviera romagnola. L'infanzia della prima trascorre lenta in un paesino del viterbese, tra le colline dell'alto Lazio, mentre l'altra sguazzava nell'Adriatico.
Più o meno negli stessi anni iniziano a prendere lezioni di chitarra, un po' per gioco e un po' per curiosità. La maggior aspirazione per entrambe, in quel perdiodo, è imparare a suonare “Giochi proibiti”. L'adolescenza entusiasma e confonde, e Silvia si improvvisa bassista in un gruppo rock mentre Irene preferisce la chitarra elettrica e il punk.
Poi arriva Bologna e il Conservatorio e finalmente le due si conoscono, ma passano due anni prima che inizino veramente a frequentarsi. Nel frattempo Silvia si laurea in Lettere e Irene va a studiare il Flamenco in Andalusia. L'occasione per conoscersi meglio arriva il 3 ottobre 2009, quando, in occasione della Giornata del Contemporaneo, suonano in duo con un programma di musica del Novecento. Inizia così un sodalizio che approda, nel marzo 2010, in “Frammenti”, programma radiofonico che non vuole più scrollarsi di dosso lo statuto di “prove tecniche”.
Posta un commento