lunedì 29 novembre 2010

Stefano Giust: biografia


Il mio lavoro come musicista è focalizzato, da quasi trent'anni, sull'ampio spettro della musica sperimentale e si sviluppa in direzioni diverse, nelle quali l'improvvisazione e l'alea ricoprono un ruolo centrale. Considero l'improvvisazione contemporanea un processo aperto e compatibile con ogni idioma e situazione musicale. Indago questi aspetti nelle loro varianti, in campo acustico, elettrico, elettronico, audio/video. Collaboro con musicisti, compositori, registi, danzatori, attori, poeti, artisti visivi. Bio:Stefano Giust è un musicista improvvisatore, batterista, compositore di musica elettronica/acusmatica, performer e produttore.Nato a Unterseen, in Svizzera, nel '68; vive a Pordenone. Da autodidatta poco ortodosso, a 14 anni inizia a registrare la sua musica con il progetto sperimentale Opera, lavori pubblicati in quegli anni da OEC.Ad oggi ha pubblicato circa 80 albums a suo nome e come co-leader, negli ambiti della musica d'improvvisazione e della musica elettronica.Come batterista ha suonato tra gli altri con Dominik Gawara, Gianni Gebbia, Mick Beck, Vincenzo Vasi, Steve Beresford, Luc Ex, Edoardo Marraffa, Tristan Honsinger, Tobias Delius, Gianni Mimmo, Clayton Thomas, Mario Rechtern, Roy Paci, Wolfgang Reisinger, Carlo Actis Dato, Sakis Papadimitriou, Roberto Bellatalla, Xabier Iriondo, Chris Heenan, Patrizia Oliva, Edoardo Ricci, Giorgia Sylleou, Luca Miti, Eugenio Sanna, Andrej Bako, Daniele Pagliero, Mat Pogo, Renato Ciunfrini, MaryClare Brzytwa, Luigi Lullo Mosso, Vincenzo Ramaglia, Gareth Mitchell, Massimo Ceccarelli, Bob Marsh, Massimo Falascone, Karen O'Brien, Gianni Lenoci, Chris Iemulo, Jonas Kocher, IoIoI, Marcello Magliocchi, Roberto Ottaviano, Bart Maris, Nicola Guazzaloca, Domenico Caliri, Jonny Drury, Vittorino Curci, Andy Diagram, Giorgio Pacorig, Jacopo Andreini, Hannes Krebs, Tiziana Lo Conte, Bruno Romani, Guy Strale, Stefano Bartolini, Fred Casadei, Martin Wichtel, Valeria Merlini aka JD Zazie, Marino José Malagnino, Kanoko Nishi, Francesco Guerri, Marco Tabellini, Kilian Schrader, Ivan Pilat, João Filipe, Luca Cartolari, Alessandro Cartolari, Andrea Biondello, André Coelho, Fabio Sfregola, Stefan Krist, Sergio Fedele, Vito Maria Laforgia, Giuseppe Mariani, Jeppa K Hall, Claudio Comandini, Luciano Caruso, il poeta Federico Tavan, Eric Arn, Michele Brieda, Shawn Clocchiatti-Oakey, Cristiano Luciani, Marco Maurizi, Enrico Malatesta, Michel Le Maigne, Giorgio Simbola, Daniele Giannotta, Emmanuel Louis, Filippo Giuffrè, Dario Fariello, Antonio D'Intino, Frantz Loriot, Andrea Laino, Tuia Cherici, Maurizio Suppo, Norontako Bagus Kentus, Alessandro Boscolo, Victor L. P. Young, Federico De Pizzol, Marco Crestani, Claudia Cancellotti, Paolo Capovilla, Igor Alban Chevalier, Teho Teardo, Fulvia De Colle, Marco Carcasi, Pat Riské, Lorenzo Commisso, Paul Snowdon, Walter Belloni, Patrizio Pica aka Ben Presto, Bartolomeo Sailer aka Wang Inc., Luca Vortex, Sergio Cacherano Staropoli, Mike Goyvaerts, Margarida Guia, Marco Loprieno, Nicole Legros, Pierpaolo Caputo, Davide 'Did' Lorenzon, Alessandro Fiorin Damiani, Alberto Collodel, Jean-Michel Van Schouwburg, Lorenzo Gabriele, Francesco Rosati, Andrea Gulli, Paolo Pascolo, Manfred Riolsperger, Lucio Corenzi, Gianluca Varone, Errico De Fabritiis, Stefano Cogolo, Deborah Walker, Silvia Tarozzi, John Cuny, Massimo Miola, Rinus Van Alebeek, Mikaele Pellegrino, Marco Eneidi, Herbert Lacina, Stefano Ferrian, Luca Pissavini, Alexandre Soares, Gustavo Costa, Henrique Fernandes, Beppe Scardino, Hervé Boghossian, Jeff Gburek, Edi Leo, Pino Montecalvo, Silvia Kastel, Ninni Morgia, Noel Taylor, Diego Cofone aka Dicofone, Andrea Reali, Keiko Higuchi, Paed Conca.Insieme ad altri musicisti ha dato vita ai progetti Camusi, Crash Trio, Papiers Collés, Ipersensity, Carver, Aghe Clope, NOTG, L'Amorth Duo, Gbur, Gebbia/Giust/Iriondo Trio, Ògun, Black Taper Taiga, Suonimmagine, Kongrosian Trio, Squame, Skinstrings, Babelis Project, Setoladimaiale Unit, Nudocrudo, Margine, Orbitale Trio, Le Bambine, Redglass Hearts, Opera; collaborazioni e concerti con Rediffusion (UK), Roy Paci's Furious Alchemy Collective, DIN-Collective (UK), Trio Solzenicyn, Strähne Trio (DE), Lendormin, Gravida (I/USA), Maisie, Vonneumann, Phil Minton's Feral Choir, Larsen Lombriki, Sektor 304 (PT), Vincenzo Ramaglia's Chimera, Bologna Improvisers Orchestra, Collectif Inaudible (BE), Blistrap (UK).Ha tenuto concerti in Italia, Inghilterra, Scozia, Paesi Bassi, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Svizzera, Austria, Slovenja, Belgio, Polonia.Ha suonato in festivals, tra cui l’Italian Jazz Rebels (Bologna), Pre Sonar Event (Londra), Fonomanie (diretto da Roberto Ottaviano e Marcello Magliocchi, Bari '03), Scatole Sonore (Roma '07, '08, '09), Festival Sons Libérés (Bruxelles), Note Non Note/Nuove Partiture e Improvvisazione (Biblioteca Nazionale Centrale, Roma), Retrograde In The Dromosphere Festival (Poznań‎, Polonia), Mopomoso (diretto da John Russell, Londra); rassegne d'arte contemporanea, tra cui la 48ma Biennale di Venezia ('99), la Biennale Internazionale Arte Giovane (Torino), Hic Et Nunc (Udine '02, '03, '04), AD'A-Area D'Azione (Rocca Sforzesca, Imola), Azioni Inclementi (Vicenza); gallerie d'arte come la Galleria Neon Campobase (Bologna), Villa Manin-Centro d'Arte Contemporanea (Udine '02, '05, '06), Galleria Contemporaneo (Venezia), Illuseum (Amsterdam); teatri come il Teatro Miela (Trieste '90, '04), Teatro Abeliano (Bari), Petit Théâtre Mercelis (Bruxelles), Passos Manuel (Porto); clubs come il Wendel (Berlino), The Klinker (Londra '07, '08), Celeste - Neu New York/Vienna Institute Of Improvised Music (Vienna), Vortex (Londra); centri sociali come il Rialtosantambrogio (Roma), Leoncavallo (Milano), CPA (Firenze); centri culturali come The Foundry (Londra), ZDB/Galeria Zé Dos Bois (Lisbona), La Centrale (Bordeaux), Sowieso (Berlino), Staalplaat (Berlino), Amann Studio (Vienna); Chiese come l'Abbazia di San Zeno (Pisa); Università come l’Accademia di Belle Arti di Bologna, il DAMS di Torino; audio-video festivals come il Lago Film Fest; performance presso stazioni radiofoniche come la storica Resonance 104.4FM, radio sperimentale del London Musicians' Collective (Londra '05, '09), Radio Kairos (Bologna). Ha suonato dal vivo colonne sonore per films di Marcel Duchamp, Fernand Léger, Man Ray, Stan Brakhage, Manucinema, Ciprì e Maresco, Derek Jarman e altri.Come compositore di musiche creative, acusmatiche ed elettroniche, suoi lavori sono stati utilizzati dai registi sperimentali Giovanni Andreotta e Fabrizio Personeni; per video installazioni di Gorazd Krnc, Toni Mestrovic, Alessandro Amaducci, Sammlerfamilie/Filoart, Tullio De Gennaro, Renzo Cevro-Vukovic, Lorenzo Commisso, Alan De Cecco aka Soda, Iris Ollschewski, Sguardi Sonori. Alcune sue composizioni elettroniche sono state utilizzate in un video documentario e opera teatrale eseguite al Teatro Nacional de El Salvador (San Salvador, '09). Nel 2005 il progetto audio/video Papiers Collés è segnalato al Premio Nazionale delle Arti Multimediali del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.Nel 1993 ha fondato l'etichetta radicale Setola di Maiale - musiche non convenzionali, un network/catalogo di musicisti d'avanguardia che divulga il suo lavoro così come il lavoro di molti artisti eccellenti: ad oggi ha prodotto 180 albums, coinvolto circa 300 musicisti e organizzato 3 festivals.


Posta un commento