martedì 16 novembre 2010

Itinerari Chitarristici 2011


L’ "Associazione Jonica della Chitarra" da otto anni ope-ra per educare ai valori musicali i giovani del territorio tarantino, attraverso una scuola permanente che, avva-lendosi di docenti e professionisti qualificati, propone momenti di studio su temi specifici, saggi musicali ed esibizioni concertistiche di insegnanti e maestri a livel-lo nazionale ed internazionale. L’obiettivo di questo ed altri eventi culturali da noi organizzati è quello di offri-re a studenti, professionisti ed appassionati un confron-to e scambio di esperienze che si riveli concreta possi-bilità di crescita umana e culturale: vorremmo fornire gli strumenti per stimolare la ricerca delle proprie po-tenzialità artistico – musicali ed espressive in genere, lasciar scoprire la musica come luogo d’espressione della propria interiorità e dunque di definizione della propria identità e personalità.
Con una parte del ricavato delle iscrizioni a questa ini-ziativa contribuiremo a sostenere il progetto "RE.de.SMA" (recupero degli smarriti) portato avanti dall’Associazione "Amici di Manaus ONLUS", con sede a Taranto. Nelle grandi città brasiliane come San Paolo, Rio de Janeiro, Salvador, Manaus, ci sono bande di ragazzi/e di 10-17 anni che vivono in una situazione di assoluto degrado. Dormono sotto i ponti e la loro attivi-tà principale è quella di sniffare la colla da falegname, con cui cercano di attenuare i morsi della fame e di col-mare un vuoto assoluto di affetti, evidente nel loro sguardo pieno di odio e tristezza. Per sostentarsi, si dedicano al furto. Sono veri relitti umani, dimenticati da tutti, il cui destino è uno: una morte precoce per stenti o per mano della polizia statale. Il progetto REdeSMA si propone di aiutare i ragazzi di Manaus offrendo loro un pasto caldo giornaliero, ospitandoli in una struttura di accoglienza dove possano trovare un letto su cui dormi-re e, se possibile, riportandoli a scuola, in modo che abbiano la possibilità di costruirsi un futuro migliore.

Il Presidente
Vincenzo Zecca

MASTER CLASSES
Lorenzo Micheli, Massimo Lonardi, Lucia Pizzutel, Antonio Rugolo, Vincenzo Zecca

Gli incontri sono rivolti a chitarristi di ogni livello senza limiti di età. Le lezio-ni-studio approfondiranno gli aspetti tecnico-interpretativi dei brani musicali proposti dagli allievi e mireranno al miglioramento delle relative competenze musicali ed esecutive. Alla fine dei corsi gli allievi ritenuti idonei si esibiranno nel concerto finale.
Da martedì 4 a domenica 9 gennaio.

LABORATORIO DI MUSICA D’INSIEME
Lucia Pizzutel

L’espressione di sé in empatia artistica con gli altri, la crescita nella consape-volezza delle scelte artistico-musicali condivise, la scoperta e l’affinamento delle possibilità espressive del proprio strumento in contesto d’insieme, la conoscenza di stili musicali diversi e provenienti da realtà culturali del mon-do anche molto distanti sono le basi di un lavoro che, a seconda del contesto, va dall’esperienza formativa di base fino alla ricerca dell’eccellenza. Ogni giorno un appuntamento di approccio pratico a quest’esperienza rielaboran-do ciò che già abbiamo e costruendo insieme qualcosa di nuovo.
Da martedì 4 a domenica 9 gennaio
con concerto finale il 9 sera.

CONCERTI

Martedì 4 gennaio ore 19.30
REAL DUO - Luciano Damiani (mandolino)
e Michele Libraro (chitarra)

Sabato 8 gennaio ore 19.30
LORENZO MICHELI (tiorba e chitarra barocca)
e MASSIMO LONARDI (arciliuto)
Musiche del ’600 italiano

Domenica 9 gennaio ore 19.30
CONCERTO degli ALLIEVI
Solisti e Orchestra di chitarre
Direttore: Lucia PIZZUTEL

INGRESSO LIBERO
Posta un commento