venerdì 24 dicembre 2010

Laboratorio di Improvvisazione Musicale Ca' Foscari Venezia


Sono aperte le iscrizioni al laboratorio di improvvisazione musicale organizzato dall’Ateneo, in collaborazione con il Coservatorio “Benedetto Marcello", nell’ambito di MusiCaFoscari.

Da febbraio a maggio 2011, per due lunedì al mese, sarà organizzato, presso il Teatro Ca’ Foscari (ex Poli a Santa Marta), un ciclo di incontri a libero accesso con interpreti dell’improvvisazione e della sperimentazione, tra cui Walter Prati, Arrigo Cappelletti, Laboratorio Nova Musica, Nigredo nBn (Fazzini, Fedrigo, Canevali), Davide Amodio e Piero Bittolo Bon, chiamati a dimostrare con esecuzione dal vivo e a spiegare verbalmente in che modo intendono l’improvvisazione.

Pensato per riflettere sulla cosiddetta “improvvisazione” – parola molto usata ma poco pensata – senza esclusione di linguaggi, generi e pratiche musicali, il laboratorio vuole da un lato aprire un dibattito sul tema e, dall’altro, costituire un gruppo di pratiche dell’improvvisazione.
L’intenzione è infatti quella di offrire spunti ed occasioni di incontro per ricombinare le competenze in previsione di un concerto finale.

Le iscrizioni sono aperte anzitutto agli studenti e personale di Ca’ Foscari, Conservatori, IUAV e Accademia.

Chi si iscrive può scegliere tra due modalità di partecipazione:

1 - In qualità di uditore: come partecipante a un gruppo che intende approfondire concetti teorici legati all'improvvisazione.

2 - in qualità di musicista: come partecipante a un gruppo di improvvisazione, previa audizione, con qualsiasi strumento musicale, voce o laptop. Si richiede la padronanza dello strumento o della voce.

I partecipanti avranno a disposizione lo spazio del teatro sia per gli incontri sia per le prove del gruppo musicale.

Scadenza Iscrizioni: 20 gennaio 2011.
Posta un commento